Header

Azione 2

L’obiettivo di questa azione è quello di ampliare ed approfondire le conoscenze relative alle tematiche oggetto di studio, attraverso attività di studio, ricerche bibliografiche e indagini per l’acquisizione di dati aggiornati. L’avanzamento conoscitivo consentirà di valutare gli interventi più opportuni da effettuare nelle successive operazioni.

Al termine dell’attività di studio delle cartografie esistenti, sarà realizzata una mappa di sintesi delle praterie di Posidonia oceanica presenti in Europa. Inoltre, sarà redatto un report di sintesi sulle metodologie di monitoraggio.

Propedeuticamente all’attuazione degli interventi previsti dal Progetto, si procederà alla valutazione critica dei risultati ottenuti in altri progetti e studi condotti da enti italiani e stranieri riguardanti la gestione di biomasse spiaggiate, con particolare riguardo ai residui di posidonia. Le informazioni ottenute concorreranno alla ottimizzazione spaziale e temporale delle azioni previste dal Progetto (definizione dei criteri di scelta dei siti pilota ed elaborazione di linee guida per la gestione sostenibile del fenomeno).

Infine, sarà condotta un’indagine conoscitiva sulle strategie di gestione della problematica attuate dalle autorità costiere interessate dal fenomeno dello spiaggiamento dei residui di posidonia in Europa. Sarà realizzata un’indagine presso i siti interessati dal fenomeno dello spiaggiamento della posidonia al fine di acquisire dati sulle modalità di rimozione dei residui dalle spiagge, sulle modalità di smaltimento delle biomasse, sui costi sostenuti e sulle problematiche ambientali conseguenti agli interventi attuati. Il questionario consentirà anche di stabilire i quantitativi di residui spiaggiati e rimossi durante la pulizia dei litorali e la frequenza degli interventi.

 
Comune di Mola di Bari ECO-logica s.r.l. CNR ISPA ASECO TECOMA